A Foggia il murales ecosostenibile di Olivaers: l’idea di APS So’Bellicos che lancia una campagna di crowdfunding

ecomurales
ecomurales

(Comunicato Stampa) – L’Associazione APS So’Bellicos con altre Associazioni ha dato vita ad una campagna di crowdfunding, la classica raccolta fondi, finalizzata alla realizzazione di un ecomurales, ovvero un murales interamente realizzato con tappi di plastica.

L’obiettivo, infatti, è quello di sostenere le spese di viaggio dell’artista che lo realizzerà. E sarà il grandissimo Oscar Olivares, l’artista venezuelano, sicuramente il più celebre in questa tipica arte di street art.

L’intento è quello di rendere più bella la nostra città e consegnare alla cittadinanza un’opera d’arte a cielo a aperto che sarà un inno alla sostenibilità.

Per realizzare questo progetto ci siamo avvalsi di Idea Ginger, la piattaforma di crowdfunding più titolata e seria di Italia.

La tipologia della campagna si chiama “O tutto o Niente“, ovvero se non si arriva al raggiungimento dell’obiettivo, sarà restituito l’importo donato a tutti i donatori.

In soli 5 giorni abbiamo raccolto quasi 500€, con quasi 40 donatori, a dimostrazione che il progetto è condiviso.

Di seguito il link dove è descritto minuziosamente ogni dettaglio del progetto. sul medesimo link è possibile effettuare la donazione: https://www.ideaginger.it/progetti/un-tappo-per-un-ecomurales-a-foggia.html

© Tutti i diritti riservati. Riproduzione concessa solo citando espressamente la fonte.

Qual è la tua reazione?

0
Eccitato
2
Felice
0
Sorpreso
0
Dubbioso
0
Triste
Redazione
Foggia Magazine è la rivista online della Provincia di Foggia (e non solo). Notizie, eventi, cultura, interviste e approfondimenti della Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Comments are closed.