A Castelluccio dei Sauri torna il ‘Castlluzz in Reggae’, il primo Reggae Festival della Capitanata

castlluzz in reggae
castlluzz in reggae

A Castelluccio dei Sauri torna il ‘Castlluzz in Reggae’, il primo Reggae Festival della Capitanata.

L’appuntamento è per il 2 settembre in piazza San Giuseppe degli Artigiani dove anche quest’anno si esibiranno artisti e produttori appartenenti alla scena reggae pugliese e italiana.

Così, gli organizzatori, presentano l’edizione 2023. “Valorizziamo il nostro territorio. Salvaguardiamo il nostro benessere psicofisico. Sosteniamo le nostre origini e tradizioni fondendole con la cultura della musica reggae che dal 2018 è entrata nei Patrimoni orali e immateriali dell’umanità UNESCO. Il ritmo in levare è sinonimo di cambiamento e determinazione dove la reinterpretazione di generi musicali già esistenti negli anni 50 ha generato un nuovo mondo musicale”.

Oltre a tanta musica, previste attività per bambini e un’area benessere per gli adulti. Non mancheranno gli stand enogastronomici per promuovere le prelibatezze locali. Il tutto a partire dal pomeriggio e fino all’alba.

La manifestazione partirà alle ore 16:00 aprendo l’area benessere rivolta a chiunque voglia partecipare. Ci saranno nozioni di Yoga e uno stand dove saranno effettuati massaggi Shiatsu dal maestro Matteo Maccarone.

Dalle 17:00 in poi le attività con i bimbi con laboratori di artigianato e agricoltura, alla ricerca delle tradizioni e dell’ecosostenibilità curato dal “Circo dei Fiori”. I bimbi avranno modo di scoprire, insieme ai genitori, come realizzare un sapone biodegradabile, come costruire decorazioni in legno e infine la magia dei colori in movimento.

Alle 18:30 inizia la musica con l’esibizione in piazza del primo gruppo musicale, i “Balakulandian” ritmi tribali che raccontano le tradizioni del west Africa.

Alle 19.30 si apre l’area Sound System governata dai “Gargano’s Militant Hi Fi” che riprenderanno dopo la chiusura di concerti dal vivo proseguendo fino all’alba.

Alle 20:30 partono i concerti sul palco con i primi artisti, Jamalaband, si prosegue con Samen Mi Casa, Chop Chop Band concludendo con Virtus & The Right Stuff.

Dalle 24:00 in poi riparte la “Sound System Area” dove ci saranno altri artisti, Papa Buju & Tuff we Tuff con la chiusura di Valeria UpBeat.

Un percorso musicale che racconterà la cultura della musica reggae e la sua evoluzione.

Il ‘Castlluzz in Reggae’ è organizzato dalla aps ‘uto.Pia’ con il patrocinio del Comune di Castelluccio dei Sauri. La direzione artistica è di Alessandro Falcone.

Segui le pagine social ufficiali per restare sempre informato sulle novità e aggiornamenti sul festival : FB https://www.facebook.com/CastlluzzINReggae

IG https://www.instagram.com/castlluzzinreggae/

 

© Tutti i diritti riservati. Riproduzione concessa solo citando espressamente la fonte.

Qual è la tua reazione?

0
Eccitato
0
Felice
0
Sorpreso
0
Dubbioso
0
Triste
Redazione
Foggia Magazine è la rivista online della Provincia di Foggia (e non solo). Notizie, eventi, cultura, interviste e approfondimenti della Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Comments are closed.